Film: “Cyberbully” di Charles Binamé

A parte il finale positivo tipico di un prodotto per le famiglie, e quindi che non può finire in un lago di sangue o simili, è una bella storia che racconta una realtà nostrana, un poco di tutti: si può essere dei bersagli mobili su internet.
Molto carina l’imitazione di Facebook. Molto carini i ragazzi. Interessante il parallelismo che la protagonista scopre al gruppo che frequenta.
Insomma: perché non guardarlo?

La scheda Wikipedia del film

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: