TV: “Si può fare” di C. Conti

Far mettere a scuola di spettacolo dei famosi alla ricerca di un contratto, oltre che di un briciolo di nuova celebrità, è già successo con “Tale e quale Show”. Non c’è niente di nuovo in questo fattore televisivo, visto che c’è la lezione da imparare e da riportare sul palco con la diretta. Ma se anche il fare il saltimbanco è imparabile, e lo è visto che anche chi insegna ha imparato da zero, perché non insegnare anche altro? Perché solo il numero sensazionale è da ripetere e una professione no?

Giudizio: neutro-positivo

Miglioramenti/Correzioni: Nulla da eccepire, ma per il futuro nuove frontiere…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: