Il settimanale “Dipiù” edizione 2014

Che cosa si può dire di un piccolo capolavoro editoriale che riesce a mettere insieme di tutto e, come dice il titolo, ‘di più’? Sandro Mayer si riconferma il principe, restando Signorini il re incontrastato, della cronaca rosa, capace di aver creato attorno ad un settimanale a costi bassissimi per il lettore un sistema satellitare informativo difficilmente riproducibile.

Giudizio: Neutro

Miglioramenti/Correzioni: Evitare i duplicati tra gli inserti. Non è piacevole avere due riviste identiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: